Perché è una cosa buona quando qualcosa è chelato

Potrebbe aver attirato la tua attenzione il fatto che tra i nostri prodotti ci sono diversi prodotti che hanno un nome che contiene la parola "chelato". Scopriamo perché è così importante sottolineare questo, quali sono le cose principali che dobbiamo sapere sul chelato e perché è una cosa buona!
11.11.2019

Perché è una cosa buona quando qualcosa è chelato

Il rifornimento di minerali è fondamentale per tutti, ma è ancora più importante per gli atleti. Il lavoro fisico che provoca sudorazione, l'attività sportiva o semplicemente una lunga camminata quando ci sono 30 gradi sono sufficienti per far perdere al nostro corpo minerali, oligoelementi e acqua. A volte questa perdita può essere così estesa, che alcune funzioni del corpo vengono disturbate, fatto che si manifesta in vertigini, svenimenti, crampi muscolari, stanchezza ecc. Il rifornimento è vitale, ma come facciamo a sapere cosa scegliere?

Molte volte quando prendiamo magnesio o zinco, non ci rendiamo conto che stiamo parlando di metalli. Il nostro corpo necessita anche di loro per il suo funzionamento corretto.

Magnesio-chelato e zinco-chelato. A cosa servono?

Il magnesio contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento, nonché al normale funzionamento del sistema nervoso e al mantenimento dell'equilibrio elettrolitico. Partecipa anche al normale metabolismo energetico. Quindi, quando ti alleni duramente, sudi e i tuoi muscoli sono sotto stress, stai perdendo molto magnesio.

Lo zinco partecipa al metabolismo dei macronutrienti. Lo zinco contribuisce alla sintesi proteica e svolge un ruolo nel mantenere normale la fertilità e la riproduzione. Contribuisce a mantenere normali capelli, unghie e pelle. Supporta la protezione delle cellule dallo stress ossidativo. Contribuisce al mantenimento del normale livello di testosterone nel sangue, inoltre contribuisce al mantenimento del sistema immunitario.

Qualità e legame chimico?

Quando si scelgono vitamine o minerali è importante che i nostri criteri di selezione primari non siano i prezzi delle sostanze, ma piuttosto il rapporto qualità-prezzo. Ciò significa che stiamo cercando una buona qualità a un prezzo ragionevole. Il legame chimico tra gli agenti attivi del prodotto è un buon indicatore di qualità. Forse alcuni ricordi delle lezioni di chimica ti aiuteranno a capire il perché. Il legame degli atomi avviene con varie stabilità. Ovviamente non è necessario memorizzare l'intero manuale di chimica per poter scegliere il giusto integratore alimentare, ma vale la pena imparare alcune cose sulle formule fornite.

Il chelato è un legame chimico, che sta diventando sempre più popolare, perché è una novità molto preziosa che consente un ottimo assorbimento.

Inoltre i composti chelati non solo determinano un migliore assorbimento, ma impediscono anche l'efficacia dei fattori che inibiscono l'assorbimento, come l'acido fitico o l'acido ossalico. Quindi, se scegli un integratore alimentare contenente un legame chelato, non devi preoccuparti della qualità, poiché questa è una delle formule più recenti ed efficaci.

La gamma di prodotti di BioTechUSA ora include magnesio + chelato e zinco + chelato, che contengono entrambi agenti attivi chelati!


Cosa miglioreresti in questo articolo?




Il contenuto potrebbe essere...





Cancellare

Ti è piaciuto l´articolo?